Facebook studia una valuta virtuale per il Metaverso

Elon Musk acquista il 9,2% di Twitter, diventando così il maggiore azionista
Elon Musk acquista il 9,2% di Twitter, diventando così il maggiore azionista
11 Aprile 2022
Come e dove posso aprire un wallet per bitcoin?
Guida al portafoglio Bitcoin – Cos’è e come si ottiene?
27 Aprile 2022
Show all

Facebook studia una valuta virtuale per il Metaverso

Facebook studia una valuta virtuale per il Metaverso

Meta (proprietaria di facebook, Instagram, WhatsApp e Messenger tra le altre) si muove nella creazione di una valuta virtuale con “Zuck bucks” e “reputation tokens”: le info.

La società madre di Facebook, Meta, starebbe elaborando piani per introdurre valute virtuali e servizi di prestito per le sue piattaforme, con alcuni dipendenti che già si riferiscono ai gettoni digitali come “Zuck Bucks” dopo il fondatore della società Mark Zuckerberg.

Secondo il Financial Times, Meta è nelle prime fasi di espansione della gamma di prodotti finanziari che offre agli utenti delle sue applicazioni e servizi, che includono Facebook, WhatsApp e Instagram.

Il braccio finanziario dell’azienda, Meta Financial Technologies, ha esplorato i token digitali da utilizzare come parte di un pivot complessivo al metaverso, ha riferito il FT.

Il controllo su una valuta proprietaria potrebbe anche fornire all’azienda una fonte aggiuntiva di entrate, dato che il suo core business dei social media, basato sulla pubblicità, sembra essere in fase di rallentamento.

Le azioni di Meta sono crollate di oltre il 20 per cento nel mese di febbraio dopo aver annunciato il primo calo trimestrale degli utenti attivi di Facebook, facendo cadere quasi 200 miliardi di dollari (177 miliardi di euro) dalla valutazione della società.

I piani di Facebook NFT

Fonti legate ai piani di Meta hanno detto al FT che il prodotto finale della società non sarà probabilmente una criptovaluta basata su blockchain. Invece, un sistema di “reputation token” o “social token” ricompensa per i contributi positivi ai gruppi di Facebook, così come “creator coins” per gli influencer sono in considerazione.

Un portavoce di Meta ha rifiutato di elaborare i piani della società, dicendo a Reuters che “non hanno aggiornamenti da condividere oggi”, e aggiungendo che la società è concentrata sulla costruzione per il metaverso “e questo include ciò che i pagamenti e i servizi finanziari potrebbero apparire come”.

Meta ha precedenti esperienze dolorose con le valute digitali. Libra, il tentativo di Facebook del 2019 di costruire una criptovaluta stablecoin, è finito in un fallimento dopo aver incontrato il contraccolpo normativo e commerciale.

Il progetto Libra – ribattezzato “Diem” – è stato scaricato dalla società all’inizio di quest’anno.

Tuttavia, l’azienda non si sta allontanando completamente dalla blockchain.

Il CEO di Meta, Mark Zuckerberg, ha detto il mese scorso che Instagram avrebbe introdotto token non fungibili (NFT) nel “prossimo termine”. Facebook inizierà anche uno schema pilota per la pubblicazione e la condivisione di NFT sulla sua piattaforma a maggio, il FT ha riferito mercoledì.

Facebook studia una valuta virtuale per il Metaverso #token #meta #metaverso – IL VIDEO DI MAXX MEREGHETTI –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

16 − 5 =